porta-inferno-turkmenistanQuando vedi la malvagità imperante in questo mondo in tutti i settori della società e in tutte le nazioni e in così svariate forme, non puoi non dare ragione alla Sacra Scrittura che dice di coloro che sono sotto il peccato: “Tutti, Giudei e Greci, sono sotto il peccato, siccome è scritto: Non v’è alcun giusto, neppur uno. Non v’è alcuno che abbia intendimento, non v’è alcuno che ricerchi Dio. Tutti si sono sviati, tutti quanti son divenuti inutili. Non v’è alcuno che pratichi la bontà, no, neppur uno. La loro gola è un sepolcro aperto; con le loro lingue hanno usato frode; v’è un veleno di aspidi sotto le loro labbra. La loro bocca è piena di maledizione e d’amarezza. I loro piedi son veloci a spargere il sangue. Sulle lor vie è rovina e calamità, e non hanno conosciuto la via della pace. Non c’è timor di Dio dinanzi agli occhi loro” (Romani 3:9-18). Questa è veramente una generazione storta e perversa, e peccatrice; è una generazione malvagia su cui pesa l’ira ardente dell’Iddio vivente e vero e che è diretta nelle fiamme dell’inferno.

E’ nostro dovere quindi scongiurare gli uomini a ravvedersi dinnanzi a Dio e a credere nel Signore Gesù Cristo (cfr. Atti 20:21) per ottenere la remissione dei peccati e la vita eterna, altrimenti quando moriranno se ne andranno nell’Ades, dove arde un fuoco non attizzato da mano d’uomo e dove le anime sono tormentate del continuo da questo fuoco (cfr. Luca 16:22-31).

Fratelli, che questo lo si dica forte e chiaro agli uomini perché è LA VERITA’. Nessuno di voi li lusinghi.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/08/12/una-generazione-storta-e-perversa-che-sta-andando-allinferno/