complotto-nuovo-ordine-mondialeQuesto post è per tutti coloro che ci accusano di essere tra i ‘teorici del complotto’, e quindi di vedere un inesistente complotto ordito in segreto dai massoni e dagli Illuminati per arrivare a creare un nuovo ordine mondiale.
David Rockefeller, Sr. è un banchiere statunitense che fa parte di una delle più potenti ed influenti famiglie al mondo. E’ massone ed è uno dei membri fondatori del Gruppo Bilderberg ed è stato presidente dal 1970 al 1985 del Council on Foreign Relations (attualmente rimane presidente onorario), ed è stato tra i fondatori della Commissione Trilaterale. Quindi è a tutti gli effetti parte degli Illuminati. Nel 1972 gli è stato conferito dal Presidente della Repubblica Italiana il titolo di ‘Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana’ (http://www.quirinale.it/elementi/DettaglioOnorificenze.aspx?decorato=254166).
Nel 2002 uscì il suo libro autobiografico dal titolo Memorie in cui il banchiere fa un’ammissione molto importante, infatti dice: ‘Alcuni credono persino che noi [la famiglia Rockefeller] facciamo parte di una cabala segreta che manovra contro i migliori interessi degli Stati Uniti, definendo me e la mia famiglia ‘internazionalisti’ e [ci accusano] di complottare con altri nel mondo di costruire una struttura politica ed economica globale più integrata, un unico mondo, se volete. Se questa è l’accusa, mi dichiaro colpevole e sono orgoglioso di esserlo” (David Rockefeller, Memoirs, Random House, New York, 2002, pag. 405 – vedi foto).

rockefeller-confessione

Volete credere almeno a lui?

Chi ha orecchi da udire, oda.

Giacinto Butindaro

P.s. Quella del complotto massonico/illuminati per creare un nuovo ordine mondiale non è una teoria ma UNA REALTA’, che purtroppo molti anche in ambito evangelico non vogliono vedere e riconoscere, ed una delle ragioni di questo loro rifiuto è perché non amano la verità ma la menzogna, e difatti manipolano tutto quello che gli pare e piace. E poi che c’è da aspettarsi da gente che si è alleata con lo Stato, o che cerca il favore dello Stato? Una tale ammissione? No, per niente, perché loro camminano a braccetto con coloro che questo nuovo ordine mondiale vogliono costruirlo. Ecco perché parlano e ragionano come i massoni!
In questi casi, non c’è accusa più facile da muovere contro di noi di quella che sostiene che noi vediamo quello che non esiste: d’altronde questi sono gli stessi che ci accusano di vedere il male dappertutto, quando noi invece il male lo vediamo solo dove c’è. Ma questi sono dati al male, ecco perché ci muovono queste accuse. Prendono piacere a conformarsi al presente secolo malvagio, cercano la sua amicizia, cercano di unirsi e collaborare con i Cattolici Romani, i Mussulmani ecc. che possiamo aspettarci dunque da questi insensati? Che vedano il male? Che chiamino il male male, e il bene bene? No, assolutamente, semmai costoro chiamano il bene male, e il male bene. Sono persone che camminano secondo i desideri della carne, ecco perchè non sopportano che noi riproviamo il male nelle sue svariate forme. Peggio per loro: porteranno la pena della loro ribellione. Noi li abbiamo avvertiti, ma loro non hanno prestato attenzione all’avvertimento.
Io credo che tanti ‘evangelici’ ormai pur di venirci contro, sono capaci a negare le cose più evidenti. Sono di una stoltezza tale, che possiamo paragonarli a coloro che non si lascerebbero convincere che il diavolo esiste, neppure se il diavolo in persona gli apparisse.

Leggi:

Massoneria, Illuminati e Gesuiti

Il Nuovo Ordine Mondiale


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2013/01/28/per-coloro-che-ci-accusano-di-essere-tra-i-teorici-del-complotto/