Non sapevo che nella città di Firenze esistesse una strada chiamata VIA DELL’INFERNO e credo che siano tanti ad ignorarne l’esistenza.

firenze-via-inferno
Ma c’è un’altra VIA DELL’INFERNO che molti non conoscono, ed è quella che porta i peccatori dopo la morte in un luogo di tormento chiamato INFERNO, un luogo dove arde un vero fuoco e dove c’è il pianto e lo stridore dei denti. La Bibbia infatti parla di un luogo di tormento situato nelle profondità della terra che è chiamato in ebraico Sheol, e in greco Ades, e da alcuni è stato tradotto con ‘soggiorno dei morti’ e da altri con ‘inferno’ (dal latino infernus che significa ‘luogo che è di sotto, inferiore), dove scendono [le anime di] coloro che muoiono nei loro peccati per esservi tormentati dalle fiamme che ivi si trovano (Luca 16:19:31), in attesa di essere risuscitati in resurrezione di giudizio nell’ultimo giorno quando saranno scaraventati, anima e corpo, in un altro luogo di tormento che si chiama stagno ardente di fuoco e di zolfo e dove saranno tormentati per l’eternità.
Peccatori, voi siete sulla VIA DELL’INFERNO. Per cui vi esorto a ravvedervi dai vostri peccati e a credere che Gesù Cristo è morto per i nostri peccati e risuscitato dai morti il terzo giorno per la nostra giustificazione, perchè solo in questa maniera potete ottenere la remissione dei vostri peccati e la vita eterna e scampare così all’orribile fine a cui state andando incontro. Chi crede nel Signore Gesù Cristo infatti smette di camminare sulla via dell’inferno e si incammina per la via della salvezza che conduce in paradiso, ossia nel regno dei cieli.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2013/12/21/peccatori-siete-sulla-via-dellinferno/