velo-donne-cristiane

Dio ha trasmesso alla Sua Chiesa questo comandamento tramite l’apostolo Paolo: “Perciò la donna deve, a motivo degli angeli, aver sul capo un segno dell’autorità da cui dipende” (1 Corinzi 11:10). E questo segno è il velo che la donna deve avere quando prega o profetizza altrimenti disonora il suo capo che è l’uomo, secondo che dice sempre Paolo: “ma ogni donna che prega o profetizza senz’avere il capo coperto da un velo, fa disonore al suo capo” (1 Corinzi 11:5).

Voglio dunque rivolgere questo ammonimento a tutti coloro che in mezzo alle Chiese disprezzano e fanno disprezzare questo comandamento del Signore. Sappiate che voi non state disprezzando un uomo ma Dio stesso, infatti l’apostolo ci ha fatto sapere: “Chi dunque sprezza questi precetti, non sprezza un uomo, ma quell’Iddio, il quale anche vi comunica il dono del suo Santo Spirito” (1 Tessalonicesi 4:8). E tutti coloro che lo disprezzano saranno da Lui avviliti, perché Egli così ha detto: “… quelli che mi sprezzano saranno avviliti” (1 Samuele 2:30). Non illudetevi dunque, perché a Suo tempo Dio vi farà trovare il salario della vostra condotta ribelle.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

Ascoltate questa mia predicazione sul velo


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/03/31/per-quelli-che-disprezzano-il-comandamento-del-velo/