cristiani-perfezione

Quante volte mi sono sentito dire: ‘Non troverai mai Cristiani perfetti!’ Al che ho sempre risposto: ‘Infatti non cerco fratelli perfetti, ma fratelli che procacciano la perfezione’ – perchè questo è quello che i discepoli di Cristo devono fare, secondo che è scritto: “Procacciate la perfezione” (2 Corinzi 13:11) – il che è molto diverso. Il problema oggi è proprio questo, trovare fratelli che procacciano la perfezione, perchè nella stragrande maggioranza delle Chiese è assente proprio la ricerca della perfezione perchè la santificazione viene disprezzata e calpestata. Tante predicazioni e tanti insegnamenti che si sentono dai pulpiti infatti si propongono in una maniera o nell’altra di giustificare, approvare e promuovere il male e quindi di difendere e incoraggiare coloro che prendono piacere nel male anzichè nel bene. Tuttavia ci sono ancora coloro che procacciano la perfezione, perchè Dio ha ancora un rimanente di anime che lo teme e trema dinnanzi a Lui.
Coloro che rifiutano di procacciare la perfezione poi ci dicono: ‘Guardate a Gesù, Lui è l’unico perfetto!’ Come dire insomma: ‘Non guardate i difetti degli uomini!’ dove per ‘difetti’ intendono le loro false dottrine, i loro scandali, le loro opere empie, le loro frodi, ed altre cose simili. Al che rispondiamo che noi infatti guardiamo proprio a Lui, ed è per questo che procacciamo la perfezione come ci comanda di fare la Parola di Dio. E nel fare questo, è inevitabile che ci si ritiri e separi da tutti coloro che RIFIUTANO DI PROCACCIARE LA PERFEZIONE perché non vogliono guardare a Gesù: non da coloro che sono imperfetti, perché nessuno di noi è giunto alla perfezione, ma da coloro che sprezzano la ricerca della perfezione perché prendono piacere nel male e nella menzogna avendo mutato la grazia in dissolutezza e perciò con la loro condotta empia fanno biasimare la dottrina di Dio e bestemmiare il nome di Dio. Noi con costoro non vogliamo avere niente a che fare, perché propagatori di eresie e di scandali, e li confutiamo pubblicamente mettendo in guardia i santi da essi. Questo è quello che farebbero anche gli apostoli se fossero in vita.

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/04/29/cristiani-che-procacciano-la-perfezione/