minigonna-chiesa

Foto tratte da: http://my-retrospace.blogspot.it/2013/04/mini-skirt-monday-148-minis-and-religion.html

Ci sono tanti «pastori» che incoraggiano le donne ad indossare la minigonna, che costituisce un capo di abbigliamento scandaloso e vergognoso che non si addice quindi ad una donna che fa professione di pietà. Questi «pastori» infatti interpretando arbitrariamente le parole “l’Eterno riguarda al cuore” (cfr. 1 Samuele 16:7) insegnano che la donna può vestirsi come vuole, annullando così quello che dice l’apostolo Paolo: “che le donne si adornino d’abito convenevole, con verecondia e modestia: non di trecce e d’oro o di perle o di vesti sontuose” (1 Timoteo 2:9). Essi dunque hanno una dottrina diversa da quella degli apostoli del Signore. Anche a loro si riferisce Paolo quando dice: “Se qualcuno insegna una dottrina diversa e non s’attiene alle sane parole del Signor nostro Gesù Cristo e alla dottrina che è secondo pietà, esso è gonfio e non sa nulla; ma langue intorno a questioni e dispute di parole, dalle quali nascono invidia, contenzione, maldicenza, cattivi sospetti, acerbe discussioni d’uomini corrotti di mente e privati della verità, i quali stimano la pietà esser fonte di guadagno” (1 Timoteo 6:3-5). Separatevi da costoro.Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/05/12/la-minigonna-nelle-chiese/