donna-uomo

Su un sito di moda si legge tra le altre cose: ‘Lo stile maschile è nuovamente di tendenza per l’inverno 2014. Durante le scorse sfilate di moda sono stati moltissimi gli stilisti che ci hanno proposto look da donna vestite da uomo. O quasi. Tutto risale, in realtà, ai lontani anni ’70, quando per la prima volta il couturier Yves Saint Laurent presentò le sue modelle con indosso giacche blazer e pantaloni a vita alta, tasche che tagliavano verticalmente i fianchi e alcuni accessori rubati dall’armadio degli uomini. All’epoca questi outfit fecero molo scalpore ma col tempo sono state sempre più le signore che hanno optato per il look androgino’.
Fonte: http://www.stylosophy.it/articolo/tendenza-stile-maschile-anche-per-l-inverno-2014-tutti-i-look-ai-quali-ispirarsi-foto/55529/

Dunque, fa tendenza per la donna vestirsi da uomo. Lo vedete? Il mondo, che giace tutto quanto nel maligno, rigetta quello che dice Dio, e spinge la donna a vestirsi in una maniera che Dio non vuole. Infatti la Scrittura dice: “La donna non si vestirà da uomo, né l’uomo si vestirà da donna; poiché chiunque fa tali cose è in abominio all’Eterno, il tuo Dio” (Deuteronomio 22:5).
Sorelle, non conformatevi dunque al presente secolo malvagio, ma conformatevi alla Parola di Dio che afferma: “che le donne si adornino d’abito convenevole, con verecondia e modestia: non di trecce e d’oro o di perle o di vesti sontuose … ” (1 Timoteo 2:9). Vestitevi dunque da donna e in maniera vereconda e con modestia.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/05/13/la-donna-non-si-vestira-da-uomo/