eletti-santi-amati

“Vestitevi dunque, come eletti di Dio, santi ed amati, di tenera compassione, di benignità, di umiltà, di dolcezza, di longanimità” (Colossesi 3:12).
Ecco come ci chiama la Scrittura: eletti di Dio, santi ed amati. Eletti di Dio perché Egli ci ha eletti a salvezza in Cristo prima della fondazione del mondo (Efesini 1:4; 2 Tessalonicesi 2:13); santi, perché noi siamo stati santificati, mediante l’offerta del corpo di Gesù Cristo fatta una volta per sempre (Ebrei 10:10); ed amati, perché siamo amati dal Signore (2 Tessalonicesi 2:13).
E in quanto tali quindi dobbiamo “rivestire l’uomo nuovo che è creato all’immagine di Dio nella giustizia e nella santità che procedono dalla verità” (Efesini 4:24), affinché il nome di Dio sia glorificato in noi.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/06/05/eletti-santi-ed-amati/