fulmini-sullivan

Roy Cleveland Sullivan (Contea di Greene, 7 febbraio 1912 – Dooms, 28 settembre 1983) era un park ranger statunitense nel Shenandoah National Park della Virginia. È entrato nel Guinness dei Primati per essere stato colpito tra il 1942 e il 1977 da un fulmine in sette occasioni diverse sopravvivendo tutte le volte. Sono molti nel mondo a credere che quest’uomo era solo vittima della sfortuna, ma la realtà è che sopra di lui v’era l’ira di Dio e questo perché i fulmini partono per ordine di Dio, ed infatti Egli li lancia contro i suoi avversari, com’è scritto che Dio “s’empie di fulmini le mani, e li lancia contro gli avversari” (Giobbe 36:32). Ma sicuramente anche questa storia non riuscirà a convincere gli insensati circa il carattere vendicativo di Dio. Peggio per loro. Porteranno la pena della loro stoltezza.

Gianluca Colucci