Tony-Palmer

Ecco il giudizio di Dio contro il vescovo Tony Palmer, amico intimo di Francesco tramite il quale Francesco è riuscito a penetrare nell’ambiente pentecostale americano, come abbiamo visto nelle scorse settimane. E’ morto il 20 luglio 2014 in un incidente stradale. Aveva detto: ‘La protesta di Lutero è finita’, ‘E la tua protesta è finita?’

Fonte: http://www.patheos.com/blogs/kathyschiffer/2014/07/breaking-bishop-tony-palmer-pope-francis-friend-dies-in-motorcycle-crash/

Questo è il messaggio che Dio manda a tutti coloro che si mettono con i cattolici romani, e non solo per pregare assieme ma anche per collaborare in tanti campi della vita quotidiana; ed anche a coloro che dicono e incitano a dire che la protesta contro la chiesa cattolica romana è finita.

CHI HA ORECCHI DA UDIRE, ODA

Giacinto Butindaro

Leggi anche:

Francesco manda un messaggio ai Pentecostali

Francesco incontra importanti ‘leaders evangelici’


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/07/21/tony-palmer-e-morto/