peccatore-dannazione

Il peccatore non ha la vita eterna, perché è sotto la potestà di Satana. Egli può anche dire di credere che esiste una vita ultraterrena o una eternità, ma non può dire di avere la vita eterna – e quindi la certezza che il Signore lo salverà nel suo regno celeste – perché non ha la fede nel Figlio di Dio. Generalmente le risposte che danno i peccatori quando gli chiedi ‘Hai la vita eterna?’ sono le seguenti: ‘Spero che il buon Dio si ricordi del bene che faccio’, ‘Prima devo andare in purgatorio, a purificarmi, e poi potrò accedere in paradiso’, ‘Credo di meritarmi il paradiso con tutto il bene che faccio’, ‘Non sono così presuntuoso da poter fare una simile affermazione’, ‘E chi può dirlo? Dio solo lo sa’.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/08/12/il-peccatore-non-ha-la-vita-eterna/