Paul_Valéry

Il massone Paul Valéry (1871-1945) ha detto: «Quando non si può attaccare il ragionamento, si attacca il ragionatore» (citato in Marco Travaglio e Peter Gomez, Inciucio, BUR, 2005).
Ecco come la pensano tanti sedicenti Cristiani. perché quando si rendono conto che non possono confutare quello che tu affermi, in quanto è biblico, allora si inventano contro di te ogni sorta di menzogna e la mettono in giro per distruggerti. Ma noi ci rallegriamo d’essere reputati degni di esser vituperati per il nome di Gesù. Come ci ha detto infatti il Maestro: “Beati voi, quando v’oltraggeranno e vi perseguiteranno e, mentendo, diranno contro a voi ogni sorta di male per cagion mia. Rallegratevi e giubilate, perché il vostro premio è grande ne’ cieli; poiché così hanno perseguitato i profeti che sono stati prima di voi” (Matteo 5:11-12). Quanto a coloro che cianciano contro di noi con male parole, Dio renderà loro secondo le loro opere.

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/09/01/come-la-pensano-tanti-sedicenti-cristiani/