Vi presento Nadia Bolz-Weber, la «pastoressa» della House for All Sinners and Saints, una congregazione della Chiesa Evangelica Luterana Americana di Denver, Colorado (USA). E’ tenuta in grande considerazione nella Chiesa Luterana.

Nadia Bolz-Weber

E’ una «liberale» che non sopporta quindi i Cristiani «fondamentalisti». E difatti ha una profonda avversione verso tante cose che insegnava l’apostolo Paolo, cose che lei ha definito ‘le sue arroganti opinioni’ (snotty opinions). http://www.exposingtheelca.com/exposed-blog/elcas-most-popular-pastor-decides-what-parts
Questa donna è stata definita da qualcuno una delle voci più importanti del Cristianesimo futuro. E’ una donna che diffonde eresie, una delle tante donne sedotte dal serpente antico che stanno dietro i pulpiti perché ribelli e insensate.
Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro

P.s. Il suo sito è questo http://www.nadiabolzweber.com/


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2014/10/01/una-pastoressa-che-detesta-i-cristiani-fondamentalisti/