Eva Guidanov

Nell’ascoltare le parole storte e perverse dette da questa donna che si professa Cristiana sull’omosessualità ho provato un grande dolore e una grande indignazione. Nella Chiesa Valdese tanti stanno provocando Dio ad ira con queste parole abominevoli. Ma non rimarranno impuniti, perchè è scritto che “l’ira di Dio si rivela dal cielo contro ogni empietà ed ingiustizia degli uomini che soffocano la verità con l’ingiustizia” (Romani 1:18). Chi ha orecchi da udire, oda
————————————-

Presto matrimoni omosessuali in chiesa anche in Italia?

Pubblicato il 19 aprile 2015 – Informazioni sul video: «La pastora valdese Anne Zell spiega che nella sua comunità già vengono impartite benedizioni alle coppie gay. Per le nozze, però, ci vorrebbe una legge civile. La pastora, che abbiamo incontrato a Treviso, contesta inoltre l’interpretazione tradizionalista del peccato di Sodoma e Gomorra. E apre anche alle adozioni: “un bambino può avere due padri o due madri”.»


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2015/08/11/parole-storte-e-perverse/