justin-bieber-666

Justin Drew Bieber (London, 1° marzo 1994) è un cantautore, musicista e attore canadese. Qui potete vederlo indossare una felpa raffigurante il 666, che è il numero della bestia (cfr. Apocalisse 13:18). Foto che non lasciano alcun dubbio su chi stia veramente servendo Bieber, anche se a parole dice di voler vivere come Gesù (http://www.rollingstone.it/musica/news-musica/justin-bieber-voglio-vivere-come-gesu/2015-09-29/). Vuole così tanto seguire Gesù che è persino amico del satanista Marylin Manson (http://www.105.net/news/music-biz/201764/Justin-Bieber-Marilyn-Manson–in.html). C’è poi anche da dire questo: che la sua guida spirituale è Carl Lentz pastore e fondatore della mega-chiesa evangelica Hillsong di New York (http://www.bitchyf.it/justin-bieber-sempre-piu-vicino-carl-lentz-suo-pastore-spirituale/). Non è infatti un mistero che Bieber sia membro della sua chiesa. Come nemmeno è un mistero che abbia l’approvazione di falsi pastori come il sopracitato Lentz e il servo di Mammona Joel Osteen (http://www.optimaitalia.com/blog/2017/07/05/justin-bieber-e-un-buon-cristiano-i-pastori-carl-lentz-e-joel-houston-raccontano-il-suo-percorso-spirituale/761409). Dunque alla luce di tutte queste notizie non si può affatto dire che Justin Bieber sia veramente Cristiano. Bisogna quindi predicare anche a lui il ravvedimento dalle opere morte e la conversione a Cristo Gesù. Nessuno vi inganni; chi si è veramente convertito al Cristianesimo deve abbandonare il mondo e le cose di questo mondo e mostrare con le opere degne del ravvedimento la sua fede, altrimenti la fede di quel tale è morta (cfr. Giacomo 2:26). Bieber non è rinato ma è ancora morto nei suoi peccati. Che Dio possa aver pietà di lui.

 
Gianluca Colucci
 
P.s. leggi anche: