cristina-davena

Cristina D’Avena (Bologna, 6 luglio 1964) è una cantante, attrice e conduttrice televisiva italiana, interprete di sigle di cartoni animati. Considerata la regina delle sigle dei cartoni animati, è anche un’icona gay ed infatti quest’anno ha cantato la sigla del Padova Pride Village per festeggiare il decennale di questa manifestazione LGBT (http://video.repubblica.it/cronaca/l-estate-migliore-che-c-e-cristina-d-avena-firma-la-sigla-del-pride-di-padova/277161/277750). Qui potete vederla compiere il gesto satanico delle corna e quindi palesare la sua appartenenza al diavolo. A tal proposito vi ricordo anche le parole del fondatore della Chiesa di Satana Anton Lavey (1930-1997), in cui viene presentato il pensiero del satanismo sull’omosessualità e l’orientamento sessuale in generale:

«Il satanismo condona qualsiasi tipo di attività sessuale che ben soddisfa i tuoi individuali desideri – siano eterosessuali, omosessuali, bisessuali o anche asessuali, se tu lo vuoi […]. Se non riusciamo ad emanciparci da queste rigide regole sessuali della nostra odierna società, inclusa la cosiddetta “rivoluzione sessuale”, le nevrosi causate da questi soffocanti regolamenti persisteranno. L’adesione alla sensibile ed umanistica moralità del satanismo può e – farà – sviluppare la società in cui i nostri figli potranno crescere sani e senza il peso devastante della morale che appartiene alla nostra attuale, malata società». (Anton Szandor LaVey, The Satanic Bible, pagg. 67, 74).

Il savio di cuore rifletterà e intenderà.

Gianluca Colucci