osteen-lakewood

Quante Chiese che essendosi volte alle favole in quanto non sopportano la sana dottrina (2 Timoteo 4:4), crescono numericamente e prendono i loro «grandi numeri» per sostenere che hanno il favore di Dio! Ma esse si illudono, perché crescono numericamente perché sono diventate amiche del mondo e quindi nemiche di Dio, secondo che è scritto: “O gente adultera, non sapete voi che l’amicizia del mondo è inimicizia contro Dio? Chi dunque vuol essere amico del mondo si rende nemico di Dio” (Giacomo 4:4), e dunque la faccia del Signore è contro di esse. Ecco dunque la ragione del loro «successo»: hanno deciso di piacere al mondo, e per fare questo hanno dovuto rigettare la dottrina degli apostoli che impediva loro di piacere al mondo (hanno mutato così la grazia in dissolutezza, hanno fatto della libertà un’occasione alla carne). Badate dunque a voi stessi, fratelli, e non seguite le orme di queste Chiese

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2015/10/12/sono-in-tanti-e-pensano-quindi-di-avere-il-favore-di-dio/