parabola-seminatore-rocciosi-credono-per-un-tempo

Gesù Cristo, nella parabola del seminatore, in merito al seme caduto nei luoghi rocciosi ha detto: “E quelli sulla roccia son coloro i quali, quando hanno udito la Parola, la ricevono con allegrezza; ma costoro non hanno radice, credono PER UN TEMPO, e quando viene la prova, si traggono indietro” (Luca 8:13). Avete notato? Egli ha detto che costoro credono per un tempo, e quindi solo per un certo periodo di tempo, e non fino alla fine.Questa identica espressione PER UN TEMPO la usa anche Paolo quando dice ai coniugi: “Non vi private l’un dell’altro, se non di comun consenso, PER UN TEMPO, affin di darvi alla preghiera; e poi ritornate assieme, onde Satana non vi tenti a motivo della vostra incontinenza” (1 Corinzi 7:5). Anche qui il senso è chiaro: per un tempo limitato, e non per sempre.

Quindi, voglio ribadire ancora una volta e con ogni franchezza, che se Gesù ha detto che quelli sui luoghi rocciosi sono coloro che credono per un tempo, vuol dire che essi un giorno hanno creduto, ma non hanno creduto fino alla fine perché ad un certo punto si sono tratti indietro a loro perdizione. Detto in altre parole, avevano la fede ma non l’hanno serbata fino alla fine.

“Ma noi non siamo di quelli che si traggono indietro a loro perdizione, ma di quelli che hanno fede per salvar l’anima” (Ebrei 10:39).

Chi ha orecchi da udire, oda

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2015/10/14/credono-per-un-tempo/