dio-indura-chi-vuole

La Scrittura afferma che “Egli fa misericordia a chi vuole, e INDURA CHI VUOLE” (Romani 9:18). Già, Dio indura quelli che Lui vuole indurare affinché non credano. Molti lo hanno dimenticato, ma la Scrittura lo dice chiaramente. E difatti Paolo parlando dei Giudei di nascita dice ai Romani: “Quel che Israele cerca, non l’ha ottenuto; mentre il residuo eletto l’ha ottenuto; e GLI ALTRI SONO STATI INDURATI, secondo che è scritto: Iddio ha dato loro uno spirito di stordimento, degli occhi per non vedere e degli orecchi per non udire, fino a questo giorno. E Davide dice: La loro mensa sia per loro un laccio, una rete, un inciampo, e una retribuzione. Siano gli occhi loro oscurati in guisa che non veggano, e piega loro del continuo la schiena” (Romani 11:7-10). Egli fa quello che peraltro fece quando Gesù Cristo insegnava e operava miracoli in Israele, secondo che dice Giovanni: “E sebbene avesse fatto tanti miracoli in loro presenza, pure non credevano in lui; affinché s’adempisse la parola detta dal profeta Isaia: Signore, chi ha creduto a quel che ci è stato predicato? E a chi è stato rivelato il braccio del Signore? Perciò non potevano credere, per la ragione detta ancora da Isaia: Egli ha accecato gli occhi loro e HA INDURATO I LORO CUORI, affinché non veggano con gli occhi, e non intendano col cuore, e non si convertano, e io non li sani” (Giovanni 12:37-40). E se vogliamo andare ancora più indietro nel tempo, ricordiamoci che Dio indurò il cuore di Faraone, secondo che disse a Mosè: “Vedi, io ti ho stabilito come Dio per Faraone, e Aaronne tuo fratello sarà il tuo profeta. Tu dirai tutto quello che t’ordinerò, e Aaronne tuo fratello parlerà a Faraone, perché lasci partire i figliuoli d’Israele dal suo paese. E IO INDURERÒ IL CUORE DI FARAONE, e moltiplicherò i miei segni e i miei prodigi nel paese d’Egitto. E Faraone non vi darà ascolto; e io metterò la mia mano sull’Egitto, e farò uscire dal paese d’Egitto le mie schiere, il mio popolo, i figliuoli d’Israele, mediante grandi giudizi. E gli Egiziani conosceranno che io sono l’Eterno, quando avrò steso la mia mano sull’Egitto e avrò tratto di mezzo a loro i figliuoli d’Israele” (Esoso 7:1-5)

Giacinto Butindaro


Tratto da: http://giacintobutindaro.org/2015/10/19/dio-indura-chi-vuole-mai-dimenticarlo/